Menu

Arredamenti Mariani

di Morazzoni Maurizio & C. s.a.s.

ARLUNO
via Marconi, 12

MILANO
via Visconti di Modrone, 8

Tel +39 029017193

info@arredamentimariani.it
www.marianidesign.it

P.IVA 11914800159
Privacy

Architettura di interni e arredamento

Dimmi come arredi casa e ti dirò chi sei

La casa dei tuoi sogni dovrebbe essere progettata con cura e attenzione. Qual è lo stile che più ti si addice? Accogliente, minimal o eco sostenibile?

Dimmi

È di qualche anno fa la ricerca pubblicata da New Scientist di Sam Gosling a sostegno di una correlazione diretta fra la personalità di un individuo e la sua abitazione o, più in dettaglio, la sua camera da letto.
Senza voler essere psicologi e senza volere applicare categorie rigide (stanza disordinata = persona creativa) è pur vero che la nostra casa, spesso, è lo specchio di ciò che siamo o di ciò che vorremmo essere. Ecco perché non insisterò mai abbastanza sull’importanza di affidarsi a degli esperti di progettazione per organizzare al meglio i nostri spazi vitali!
Torniamo a noi e facciamo un gioco… al contrario. Non voglio scoprire la tua personalità in base all’arredamento di casa tua, ma l’opposto: vorrei suggerirti come esprimere, attraverso gli spazi e gli arredi, la tua personalità. Partiamo?

Accogliente: la casa dell’ospite perfetto

Vorresti che la tua casa avesse un aspetto caldo e accogliente? Non farti mancare:

  • Coperte, divani imbottiti, pouf, tappeti: i tessili devono essere protagonisti!
  • Una cucina illuminata e con le suppellettili a vista: tazze, spezie, piatti. Tutto deve essere mostrato e non nascosto;
  • Mix caotico: posate spaiate, sedie diverse, colori azzardati. La personalità va espressa senza paura, ma senza cadute di stile. In questo senso, potrebbe valer la pena farsi aiutare da un esperto di progettazione;
  • Ispirati allo stile hygge

    Eco sostenibile: più che una moda

    Sei attento alla classe energetica della tua casa, ai materiali e alla lavorazione certificata dei tuoi arredi. Promuovi un consumo sostenibile quotidianamente, a partire dalla tua abitazione. Ottimo! Porta avanti la tua filosofia con:

  • Mobili privi di sostanze tossiche, nel coating e nei materiali. Fatti con legno proveniente da foreste certificate o studiati da artigiani locali;
  • Illuminazione a basso impatto energetico: ottimi i led, producono poco calore e hanno lunga vita, dando la giusta atmosfera ad ogni ambiente;
  • Tessili, tappeti e fodere in cotone biologico o comunque in fibre naturali;
  • Colori neutri: beige, sabbia, taupe, nero ossidiana e tutte le sfumature del legno. Banale? No, di gran classe.

Minimal significa funzionale

Linee pulite ed essenziali, pareti bianche e illuminazione naturale, pochi mobili e pochissimi complementi d’arredo. Come non cadere nello scontato? Punta su:

  • Non rinunciare del tutto a quadri e decorazioni, ma sceglili bene. Basta una sola stampa a tutta parete o una decorazione scultorea a dare personalità a una stanza;
  • Integrazione e funzionalità: pouf contenitori, divani letto, poltrone/chaise longue. Pochi mobili, tante funzioni;
  • Linee diritte e pulite: da accompagnare alle sfumature di bianco e nero, senza eccezioni. L’unica distrazione consentita? Il color block dato da un tappeto, da una stampa o da un’unica parete di colore – acceso – diverso;
  • Niente soprammobili! Questo stile molto nipponico richiede uno stile di vita poco consumistico, con pochi oggetti e tutti non in vista;
  • Tecnologia: è questo lo stile per osare con cucine avveniristiche, docce e vasche d’ultima generazione, sistemi di riscaldamento a pavimento e così via.

Altre idee?

Hai trovato la casa che più si addice alla tua personalità? Contattami e saprò assisterti nella progettazione 

Gaia Morazzoni

Ingegnere edile, figlia dell’architetto Maurizio Morazzoni, segue i passi del padre. Ama l’architettura, sia moderna sia antica. Attenta al design, ai colori, ai materiali: si occupa della gestione dei canali Social Mariani. Sportiva e dinamica, ama viaggiare