Menu

Arredamenti Mariani

di Morazzoni Maurizio & C. s.a.s.

ARLUNO
via Marconi, 12

MILANO
via Visconti di Modrone, 8

Tel +39 029017193

info@arredamentimariani.it
www.marianidesign.it

P.IVA 11914800159
Privacy

Architettura di interni e arredamento

Materiali inediti, il Klinker

Un materiale ceramico molto pregiato, perfetto per gli esterni. Vieni a conoscere il Klinker.

klinker

Nel mio percorso di studi ho imparato ad apprezzare le caratteristiche e le proprietà dei materiali, dai più classici (legno, metallo, marmo) ai più moderni e tecnologici.

Il mio amore per i materiali non è poi così segreto: lo dichiaro anche nella mia biografia che trovi sul nostro sito web.

In particolare, osservo con interesse quei materiali che uniscono in sé la tradizione e la tecnologia: oggi parlerò proprio di un materiale con queste caratteristiche, il Klinker.

Klinker, cos’è

Il Klinker è un materiale ceramico, quindi basato su argille, portato a livelli di temperatura altissimi durante la cottura. Stiamo parlando di oltre mille gradi centigradi, per l’esattezza 1.200-1.300 °C.

Queste temperature di cottura non sono casuali, perché forniscono al materiale una vetrificazione che lo rende resistente e impermeabile all’acqua. Ecco perché è perfetto per gli esterni, e in particolare per bordi e rivestimenti di piscine.

Si tratta di un materiale di grande livello, raffinato e simile alla porcellana, sia per il metodo di cottura sia per le argille utilizzate nell’impasto, pregiate e ricche di quarzo (famose quelle provenienti dalla Germania, come la caolinite).

E come si usa

Abbiamo detto che il Klinker ben si adatta alle pavimentazioni e ai rivestimenti delle piscine, ma è talmente bello e raffinato che è un peccato, secondo me, utilizzarlo solo a questo scopo.

Guarda, ad esempio, questo progetto:

Qui il Klinker viene usato in modo non banale, come rivestimento di parete per esterni. Il suo colore bianco è quasi onirico, la lavorazione degli elementi con rientranze e sporgenze rende dinamica la composizione e dà spessore alla parete grazie al lavoro di alleati preziosi come luci e ombre.

Se ti piace questo progetto, contattaci: sapremo dare forma anche alla tua idea!

Gaia Morazzoni

Ingegnere edile, figlia dell’architetto Maurizio Morazzoni, segue i passi del padre. Ama l’architettura, sia moderna sia antica. Attenta al design, ai colori, ai materiali: si occupa della gestione dei canali Social Mariani. Sportiva e dinamica, ama viaggiare