Menu

Arredamenti Mariani

di Morazzoni Maurizio & C. s.a.s.

ARLUNO
via Marconi, 12

MILANO
via Visconti di Modrone, 8

Tel +39 029017193

info@arredamentimariani.it
www.marianidesign.it

P.IVA 11914800159
Privacy

Architettura di interni e arredamento

Arredamento: lo stile giusto? Il tuo

Scegliere un unico stile per la tua casa non è l’unica strada da seguire: scopri i consigli per rendere unico l’ambiente in cui vivi

tuo

Quando si parla di arredamento è inevitabile cadere nel discorso “Stile”.

Del resto, è l’industria stessa del mobile a proporre delle linee guida che dovrebbero rispecchiare la filosofia di vita di chi abita la casa, racchiudendo mondi interi – e sogni, e aspettative – nello spazio di una stanza.
E così che nascono concetti come lo Stile industriale (ne avevamo parlato in un precedente articolo), lo Stile Boho-chic, lo Stile minimal, lo Stile etnico… suggestioni di mondi lontani, insomma, in cui possiamo rifugiarci per essere noi stessi o per essere qualcun altro. Un residente dell’Upper east side di New York, ad esempio, o un coltivatore di lavanda in Provenza.
Non c’è niente di male in tutto questo, intendiamoci. Ma non c’è nulla di male nemmeno nell’ammettere che non esiste un unico stile capace di soddisfare il nostro gusto.

Perché lo stile migliore per te… è il tuo!

Le basi del tuo stile

Finita la doverosa premessa, vediamo qualche consiglio per scegliere la propria strada in materia di arredamento senza necessariamente incanalarci nella “trappola” dello Stile a tutti i costi.

Una volta definito il tuo budget e gli spazi a disposizione, ecco cosa puoi fare per trovare il tuo stile:

  1. Scegli i materiali – Puoi scegliere di seguire la moda del momento o puntare sui grandi classici, ma l’importante è scegliere sempre materiali di alta qualità, resistenti e versatili. Ferro e legno, ad esempio, si adattano bene a qualsiasi esigenza e sono sufficientemente neutri da potersi adattare a qualsiasi complemento d’arredo e con qualsiasi gamma di tessuto. Inoltre, difficilmente stancano;
  2. Valuta le tecnologie – Una casa deve essere bella, è vero, ma soprattutto funzionale. Scegli perciò il livello di tecnologia che fa per te, da quello base al futuristico mondo della domotica;
  3. Scegli i colori – Anche qui, la moda spesso la fa da padrona. Mi sento di consigliarti colori neutri come il grigio, il beige, la gamma dei bianchi e dei neri senza dimenticare un tocco personale e colorato che però concentrerei più su tessuti e complementi. I colori moda 2017? Il rosa e il verde, mentre restano ancora saldamente tra le preferite le tinte bruciate, dall’arancione scuro al marrone;
  4. Scegli il tuo esperto di progettazione – Siamo al punto cruciale: una casa ben progettata sa sfidare i moti del tempo e le mode, adattandosi al tuo stile personale che, in quanto tale, è in costante mutazione per tutta la durata della tua vita. Un progettista è un esperto che ti aiuta a definire il tuo stile e a rispettarlo, sempre senza spendere una fortuna!

Possiamo aiutarti?

Se stai arredando casa e hai dubbi sulla progettazione, puoi contattarci o visitare il nostro showroom di Arluno (Mi). Progettare e arredare bene una casa non è un lusso per pochi: mettici alla prova!

Gaia Morazzoni

Ingegnere edile, figlia dell’architetto Maurizio Morazzoni, segue i passi del padre. Ama l’architettura, sia moderna sia antica. Attenta al design, ai colori, ai materiali: si occupa della gestione dei canali Social Mariani. Sportiva e dinamica, ama viaggiare