Menu

Arredamenti Mariani

di Morazzoni Maurizio & C. s.a.s.

ARLUNO
via Marconi, 12

MILANO
via Visconti di Modrone, 8

Tel +39 029017193

info@arredamentimariani.it
www.marianidesign.it

P.IVA 11914800159
Privacy

Architettura di interni e arredamento

Il fascino di una parete camino

Il camino più leggero che c’è è a parete e a vetro: caldo e discreto, permette di rendere visibile l’ambiente retrostante. Scopri il mio progetto

parete

Ho già cercato di convincerti nel mio precedente articolo del fatto che un camino o una stufa sanno essere anche ottimi elementi d’arredo (oltre che scaldare l’ambiente e illuminarlo con luci morbide).

Oggi farò un passo successivo e cercherò di aggiungere una problematica con la successiva soluzione.

Le obiezioni

Ricordi quali problematiche abbiamo visto insieme la scorsa volta?

  1. Il camino sporca
  2. Occupa troppo spazio
  3. Ha un aspetto troppo antico

Risolte queste, ne aggiungo un’altra:

4. Il camino, se al centro di una stanza, la divide separando gli spazi in maniera troppo netta.

Si tratta di un’obiezione non esatta, perché il camino, oltre che elemento architettonico, può essere anche elemento scultoreo. Nell’abitazione di cui abbiamo parlato la volta scorsa, ad esempio, il camino era la quinta scultorea che, con le sue bucature poliedriche, permetteva comunque di leggere l’ampiezza globale dell’ambiente. Essendo appunto scultoreo, ogni suo lato è stato interpretato con un disegno diverso così che la persona che si muove attorno ad esso possa leggere volumi e squarci diversi ad ogni angolazione visiva.

Cosa fare per alleggerire ulteriormente l’ambiente?

La soluzione

Ti presento una soluzione diversa che ho progettato per rendere ancora più leggero visivamente il camino. Con una parete in vetro che permette dalla seduta del salotto di leggere tutta l’ampiezza dell’ambiente retrostante.

parete

Camino a bioetanolo

Si tratta di un camino a bioetanolo inserito in una parete realizzata con lamiera patinata e piano in moka cream. I colori neutri (beige e nero) sono perfetti con le nuances del salotto.
Quando il camino è spento, non si avverte nemmeno la sua presenza.

Ti piace questa soluzione?
Scopri quella più adatta alle tue esigenze, puoi contattarmi qui

Maurizio Morazzoni

Architetto, dopo la laurea approfondisce la sua conoscenza nel campo interior design. Forte di un’esperienza trentennale e mosso da una grande passione, si dedica costantemente alla ricerca di nuove tecnologie avanzate e di nuovi materiali. Amante dell’arte, della moda e delle tendenze.